Cronaca
a trescore balneario

Giovane di 21 anni al lavoro in un'officina, ma senza un contratto: sospesa l'attività

I carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro hanno anche riscontrato la mancanza del documento di valutazione del rischio

Giovane di 21 anni al lavoro in un'officina, ma senza un contratto: sospesa l'attività
Cronaca 15 Dicembre 2021 ore 10:55

Un’officina di Trescore Balneario è stata chiusa ieri mattina (martedì 14 dicembre) dai carabinieri poiché al suo interno vi lavorava un ragazzo in nero.

Il controllo è stato effettuato dai militari della compagnia di Bergamo, insieme ai colleghi della stazione dei carabinieri forestali di Trescore e del Nucleo ispettorato del lavoro, che hanno riscontrato diverse irregolarità.

Nel corso delle verifiche i carabinieri hanno scoperto che nell’officina in questione si trovava un giovane di 21 anni, originario dell’India, impiegato pur non avendo mai ottenuto un regolare contratto di lavoro.

Inoltre, i militari del Nucleo ispettorato del lavoro hanno riscontrato la mancanza del documento di valutazione del rischio, che è invece previsto per questo genere di attività. Per queste ragioni, le forze dell’ordine hanno sospeso l’attività dell’officina.