sul posto l'elisoccorso

Grave incidente a Villa d'Almè: anziana investita da una moto e traffico paralizzato

Coinvolti un giovane di 37 anni e una donna di 70. Traffico bloccato sia a salire sia a scendere dalla Val Brembana

Grave incidente a Villa d'Almè: anziana investita da una moto e traffico paralizzato
Cronaca Val Brembana e Imagna, 28 Agosto 2021 ore 16:29

Si sta lentamente sbloccando il traffico lungo la strada statale 470 della Val Brembana, dopo essere rimasto paralizzato per oltre un'ora e mezza a causa di un brutto incidente stradale avvenuto nel pomeriggio (sabato 28 agosto) più a valle, nelle vicinanze dell’hotel-ristorante Ventolosa, a Villa d’Almè.

In direzione di Bergamo si è formata una lunga coda di automobili, visto che il traffico era già di per sé molto intenso a causa dei tifosi nerazzurri diretti allo stadio per assistere ad Atalanta-Bologna, in programma alle 18.30.

Dalle informazioni raccolte una motocicletta, guidata da un 37enne, in fase di sorpasso ha investito un’anziana di 70 anni che stava attraversando la strada in corrispondenza del passaggio pedonale di fronte al negozio Serbaplast. L’incidente si è verificato una decina di minuti dopo le 15 ed entrambi sono rimasti feriti gravemente e sono stati trasportati all'ospedale Papa Giovanni XXIII e al San Gerardo di Monza.

La notizia è subito rimbalzata sui gruppi social, dove sono in molti a segnalare come dopo i ponti di Sedrina la circolazione sia completamente paralizzata; i veicoli incolonnati ora arriverebbero all’altezza di Zogno. La viabilità è stata interrotta in entrambe le direzioni per permettere le operazioni di soccorso dei feriti, e infatti tutto è bloccato anche in direzione opposta, verso la valle. Intorno alle 16.40 gli automobilisti hanno ripreso a circolare.

A Villa d’Almè si sono precipitate in codice rosso (ossia la gravità massima) almeno tre ambulanze e un’automedica, ma alcuni testimoni riferiscono di aver visto cinque ambulanze e due automediche. Data la gravità della situazione è stato allertato anche l’elisoccorso, decollato da Bergamo. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.