a nembro

Gruppo di 14enni vandalizza la chiesa di San Pietro e si pente: ora riparano i danni

I ragazzi hanno deciso di autodenunciarsi e di offrirsi volontari per dare un nuovo volto al luogo di culto

Gruppo di 14enni vandalizza la chiesa di San Pietro e si pente: ora riparano i danni
Cronaca Val Seriana, 15 Ottobre 2020 ore 08:57

Prima hanno pensato di fare la “bravata”, sfregiando l’esterno della chiesa di San Pietro, a Nembro rompendo la porta del bagno, parte della staccionata, parte dei coppi di copertura dal tetto e tentando di forzare il portone. Il gruppo di vandali ha anche danneggiato alcuni tavoli in cemento, dato fuoco al legno della staccionata e rotto il lampione sotto il campanile. Poi però tra i responsabili, un gruppo di 14enne, è subentrato il pentimento e così hanno deciso di autodenunciarsi e di offrirsi volontari per riparare i danni insieme a coloro che tre anni fa completarono la ristrutturazione del luogo di culto.

L’episodio risale allo scorso fine settimana, quando un gruppo di volontari si è recato alla chiesa ai piedi della salita che conduce a Selvino scoprendo che era stata danneggiata. La voce è corsa veloce e in poco tempo si è scoperto che il luogo è frequentato da un gruppo di 14enni che frequenta anche l’oratorio. I giovani si sono quindi offerti di porre rimedio al danno fatto e in questi giorni si sono messi all’opera insieme agli “Amici della montagna”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità