Rientrati

Hotel in quarantena a Diano Marina, i 48 turisti bergamaschi sono tornati a casa

Il pullman è arrivato giovedì pomeriggio al "Paradiso" e la via Aurelia è stata chiusa nei pressi dell'albergo per agevolare le operazioni

Hotel in quarantena a Diano Marina, i 48 turisti bergamaschi sono tornati a casa
06 Marzo 2020 ore 10:47

Ieri, giovedì 5 marzo, ore 17.30, sono partite le operazioni di trasferimento dei 48 turisti di Brembate Sopra dall’Hotel Paradiso di Diano Marina (Imperia), in quarantena per l’allerta coronavirus dopo che una coppia di coniugi – lui di 81 anni e lei di 76 anni – è stata trovata positiva. Entrambi si trovarono ricoverati al reparto di malattie Infettive dell’ospedale di Sanremo e la donna è in condizioni critiche. Il pullman è giunto nel pomeriggio e la via Aurelia è stata chiusa nei pressi dell’hotel per agevolare le operazioni, coordinate dal comandante della polizia municipale. Ciascun ospite è stato dotato di mascherina chirurgica, per evitare contagi, visto che si trova nello stato di sorveglianza attiva. La comitiva era giunta a Diano lo scorso 22 febbraio e sarebbe dovuta ripartire sabato 7 marzo.

3 foto Sfoglia la gallery

Afferma il vicesindaco di Diano, Cristiano Za Garibaldi: «È stata una giornata lunga e impegnativa sia per gli ospiti che per i gestori dell’albergo e noi amministratori abbiamo cercato di gestire al meglio situazione di emergenza. io sono venuto a portare solidarietà a chi va via e non ha trascorso una buona esperienza, così come gli albergatori che dovranno chiudere. Siamo alle porte di una primavera che si preannuncia molto difficile, ma noi cerchiamo di gestire al meglio la situazione». Ne parla Prima La Riviera.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia