L'indagine

I Comuni della Bergamasca che dal 4 al 18 maggio non hanno avuto nuovi casi di Covid

La prima frazione di "fase 2" era temutissima dopo la fine del lockdown. Le cose, invece, nella nostra provincia sono andate bene e quasi il venti per cento dei Comuni non ha riscontrati nuovi pazienti positivi. Ecco quali sono

I Comuni della Bergamasca che dal 4 al 18 maggio non hanno avuto nuovi casi di Covid
28 Maggio 2020 ore 12:52

Sin da quando si è iniziato a parlare di “fase 2” e di riaperture, ci è sempre stato detto che una nuova impennata dei casi era possibile. Che avremmo dovuto fare molta attenzione. Che i primi dati concreti sull’effetto delle riaperture li avremmo avuti dopo un paio di settimane. Ora, a distanza di oltre venti giorni da quel fatidico 4 maggio, possiamo dire che le cose sono andate (e stanno andando) abbastanza bene. Anche in Bergamasca, la provincia più colpita in Italia dal Coronavirus.

È vero che la maggior parte delle libertà ce le siamo “riconquistate” dal 18 maggio, ma anche nei precedenti quindici giorni le cose erano già cambiate molto rispetto al lockdown di marzo e aprile, soprattutto per quanto riguarda i movimenti (tutti siamo andati dai congiunti, no?). È dunque interessante capire come s’è evoluto il contagio, nella nostra provincia, nelle due settimane successive a quel 4 maggio, capire se e quanto si è diffuso, se ci sono state “impennate” di casi. La risposta è no. Anzi, in molti Comuni della Bergamasca in quelle due settimane non sono stati riscontrati nuovi quasi. Si parla di 45 Comuni, circa il venti per cento di tutti quelli che compongono la nostra provincia.

Sono tre le aree in cui le cose sono sensibilmente migliorate: la Bassa orientale, l’Isola e la Val Brembana. Con delle eccezioni, ovviamente. Va comunque sottolineato che, complessivamente, tutta la Bergamasca ha risposto positivamente, almeno stando ai dati ufficiali (forniti da Regione e integrati dai singoli Comuni). Ma ecco la lista dei paesi nei quali, dal 4 maggio alle successive due settimane, non sono stati riscontrati nuovi casi: Antegnate, Bariano, Barbata, Barzana, Bedulita, Berbenno, Bossico, Bracca, Camerata Cornello, Canonica d’Adda, Castelli Calepio, Cerete, Chignolo d’Isola, Corna Imagna, Cortenuova, Costa di Mezzate, Costa Serina, Covo, Cusio, Dossena, Fara Olivana con Sola, Gorno, Locatello, Lurano, Luzzana, Misano Gera d’Adda, Mornico al Serio, Mozzanica, Oneta, Onore, Pagazzano, Pianico, Ponte Nossa, Pontida, Presezzo, Pumenengo, Roncola, Solza, Songavazzo, Sotto il Monte Giovanni XXIII, Torre de’ Roveri, Torre Pallavicina, Valgoglio, Vigano San Martino, Zandobbio.

Purtroppo, data la poca linearità con cui vengono forniti dati “centralmente” e le difficoltà, talvolta, di raccogliere gli stessi dagli stessi Comuni, questa lista presenta ovviamente dei margini di errore, ma sono comunque minimi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia