sostegno alle persone fragili

I volontari di BergamoAiuta accompagnano gli anziani a fare il vaccino: ecco come prenotarsi

Il servizio, organizzato da Palazzo Frizzoni, è attivo da oggi (lunedì 1 marzo) e totalmente gratuito per tutti gli anziani con più di 80 anni, anche con disabilità

I volontari di BergamoAiuta accompagnano gli anziani a fare il vaccino: ecco come prenotarsi
Cronaca Bergamo, 01 Marzo 2021 ore 11:36

La campagna vaccinale dedicata agli anziani con più di 80 anni è iniziata da circa due settimane, non senza qualche intoppo. Ma per le persone disabili, sole o per chi non può contare su una rete familiare o di amici che possano accompagnarli nelle sedi vaccinali rischia di essere ancora più complicato accedere alla profilassi anti-Covid.

In loro aiuto sono però scesi i volontari di BergamoAiuta. Da oggi, lunedì 1 marzo, è possibile chiamare il numero 342.0099675, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, per prenotare il servizio di trasporto per gli over 80 ai punti dove vengono somministrati i vaccini.

«BergamoAiuta continua ad essere il contenitore dedicato ai servizi per i nostri cittadini che hanno bisogno di aiuto in questa fase di emergenza – spiega l’assessore alle politiche sociali Marcella Messina –. Decine di volontari, coordinati dal Comune, ci supportano in ogni iniziativa che mettiamo in campo. Come questa del trasporto degli anziani alle sedi vaccinali, per sostenere chi si trova in una condizione di fragilità».

Il servizio di trasporto organizzato da Palazzo Frizzoni è totalmente gratuito per tutti gli anziani con più di 80 anni, anche con disabilità. Per prenotarlo è sufficiente contattare BergamoAiuta e fornire i propri dati anagrafici insieme a luogo, giorno e ora della vaccinazione. Il trasporto sarà preso in carico da un operatore professionale, che garantirà il servizio nel massimo rispetto di tutte le normative anti-Covid.