Tra le righe del decreto Agosto

La prudenza è ancora d’obbligo: mascherine e distanziamento fino al 7 settembre

La prudenza è ancora d’obbligo: mascherine e distanziamento fino al 7 settembre
08 Agosto 2020 ore 16:00

Il Consiglio dei ministri ha varato nella tarda serata di venerdì 7 agosto il cosiddetto decreto Agosto. Il documento, almeno nelle intenzioni del governo, servirà a tutelare l’occupazione e a sostenere i lavoratori e le imprese alleggerendo le scadenze fiscali. Tra le righe del provvedimento c’è però dell’altro, in particolare per quanto riguarda i comportamenti igienico-sanitari da adottare per limitare la diffusione del contagio.

Il decreto Agosto prevede infatti la proroga fino al 7 settembre delle misure precauzionali minime, ossia: obbligo di indossare le mascherine, la distanza minima di sicurezza di un metro, il divieto di assembramenti, il consiglio a lavarsi e disinfettarsi spesso le mani. «Non vogliamo nuove restrizioni», ha sottolineato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia