Cronaca
L'assurdità

Il paese di Fontanella, che non ha più una fontana

Il sindaco Brambilla sta pensando di ricostruirne una in piazza XXVI aprile: quella che c'è è guasta da anni

Il paese di Fontanella, che non ha più una fontana
Cronaca 28 Luglio 2020 ore 08:30

Ce n’è una persino nello stemma comunale, e verrebbe da dire che di fontane, a Fontanella, uno si aspetterebbe di vederne almeno qualcuna. Eppure, a dispetto della toponomastica, in paese non ne è rimasta nemmeno una. E se nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha deciso di riqualificarne una abbandonata da anni, all’ingresso del paese, di quegli zampilli d’acqua che troneggiano su sfondo rosso sullo stemma comunale non c’è alcuna traccia. Ne parla il Giornale di Treviglio.

Una nuova fontana a Fontanella? Anche per questo, il sindaco Mauro Brambilla ha deciso di metterci una pezza e in vista della riqualificazione della piazza centrale – piazza XVI aprile, in memoria della Liberazione arrivata “in ritardo” nella Calciana – ha annunciato che dal 2021 finalmente Fontanella tornerà ad avere una propria fontana. «Non potrà probabilmente essere simile a quella dello stemma – precisa il primo cittadino – La Soprintendenza ci ha dato importanti prescrizioni stilistiche. Ma contiamo di riuscire a progettare e a realizzare una fontana con dell’acqua, dato che che attualmente si trova nel centro della piazza è guasta da anni».