in gravi condizioni

Il parapendio non si apre, cade da 15 metri

Il parapendio non si apre, cade da 15 metri
Val Brembana e Imagna, 07 Gennaio 2020 ore 07:22

Era esperto. Volava da almeno trent’anni. Ma questa volta, qualcosa è andato storto. Appena decollato da Foppa Martini, a San Bernardo della Ronola, un uomo tra i 55 e 60 anni è precipitato ed è caduto senza possibilità di fermarsi. L’impatto al suolo è stato devastante. Appassionato di parapendio era socio del Club Volo Libero di Bergamo, che ha sede a Palazzago, luogo di atterraggio dei voli. L’uomo è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in gravi condizioni. Già al momento dei soccorsi si parlava di trauma cranico, trauma toracico e sospetta lesione del midollo osseo.  Ora si trova nel reparto di Rianimazione. Il ferito risiede in Val Brembilla, ed è un operatore socio-sanitario di pronto soccorso. Per tutta la giornata dal campo volo i piloti si sono informati su quanto accaduto al collega, ricoverato in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Almenno San Salvatore per raccogliere testimonianze su quanto accaduto. Forse una manovra errata, dovuta a un errore umano, è stata fatale al pilota.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia