l'iniziativa solidale

Il personale del Papa Giovanni ospite per una settimana sulla Costa degli Etruschi

La delegazione, composta da cinquanta operatori sanitari, è ospite del Comitato Costa Etruska

Il personale del Papa Giovanni ospite per una settimana sulla Costa degli Etruschi
Cronaca 07 Settembre 2020 ore 15:42

Cinquanta operatori sanitari dell’ospedale Papa Giovanni XXIII potranno godere di una settimana di meritato relax lungo la costa e nell’entroterra di Piombino, in provincia di Livorno. L’iniziativa benefica, simbolico ringraziamento per l’impegno speso nella lotta al Coronavirus, è stata lanciata da una settantina di imprenditori toscani che operano dal Comune di Rosignano a Suvereto, fino a San Vincenzo (ente capofila).

Si tratta di albergatori, gestori di stabilimenti balneari, ristoratori e imprese agricole che nel luglio del 2019 si sono uniti per dare vita al Comitato Costa Etruska. La delegazione composta da personale medico e paramedico, ospite in diverse strutture alberghiere locali, è arrivata in Toscana sabato 5 settembre.

Qui potranno godersi gli ultimi gironi d’estate comodamente sdraiati in riva al mare sotto un ombrellone, oppure partecipare a degustazioni di vini, visitare il parco archelogico di Baratti e di Populonia, oppure entrare nei parci dell'Acquavillage e del Cavallino Matto di Marina di Castagneto. Infine, hanno ricevuto in dono anche una confezione contenente il meglio dei prodotti enogastromici locali.