la telefonata del premier

Conte chiama il Papa Giovanni. E l’ospedale chiede personale, dispositivi e attrezzature

Conte chiama il Papa Giovanni. E l’ospedale chiede personale, dispositivi e attrezzature
Bergamo, 15 Marzo 2020 ore 16:02

Nel pieno dell’emergenza sanitaria che stiamo affrontando, anche un semplice gesto di vicinanza come una telefonata può servire a dare speranza e coraggio a quanti sono impegnati ogni giorno per combattere il Coronavirus.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intorno alle 14 di oggi (domenica 15 marzo), ha chiamato al telefono Maria Beatrice Stasi, direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII. «Non me lo aspettavo abbiamo parlato a lungo – commenta la dottoressa Stasi -. Il presidente Conte mi ha espresso la vicinanza e l’incoraggiamento di tutto il Paese a Bergamo e all’ospedale, ai malati, ai nostri operatori e a tutta la cittadinanza. Mi sono commossa. Ma soprattutto è stato importante potergli far arrivare direttamente il nostro grido d’aiuto: ci serve personale, ci servono dispositivi e attrezzature, ci serve alleggerire la pressione sui nostri ospedali».

«Il premier Conte ha assicurato il suo sostegno anche operativo a Bergamo – conclude la dottoressa Stasi -. Speriamo ci siano sviluppi nelle prossime ore».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia