Cronaca
Fiamme e distruzione

Il video che mostra la devastazione dopo l'incendio del 25 giugno nel Parco dell'Oglio

Un rogo di vaste proporzioni ha mandato in fumo ben tremila metri quadrati di bosco all’interno della riserva naturale

Cronaca 28 Giugno 2022 ore 18:10

Erano da poco passate le 13 di sabato 25 giugno quando un passante che si trovava all'interno del Parco dell’Oglio, nell’area all’altezza di Torre Pallavicina, ha notato delle fiamme divampare dalle sterpaglie vicine a un’area boschiva. Immediatamente il cittadino ha lanciato l’allarme.

Sono i colleghi di PrimaTreviglio a raccontare quanto accaduto, e anche a mostrarlo grazie a un video che vedete anche qui pubblicato. Sul posto sono arrivate, poco dopo, due squadre distribuite su quattro mezzi dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Romano di Lombardia.

Da subito la situazione è apparsa critica, dato che le fiamme, considerata la siccità che ha seccato gran parte della vegetazione, si erano già spostate dalle sterpaglie intaccando il vicino bosco.

9aae8e7d-2d17-4104-8c0f-cb5a33764d4d
Foto 1 di 4
15a0efb3-27e3-48ae-81ba-171ab03cd4f0
Foto 2 di 4
6582377d-be66-4ff2-8fc3-8148c982c438
Foto 3 di 4
a7634ec2-68e7-417a-8329-e60a2964d2b1
Foto 4 di 4

I Vigili del Fuoco hanno iniziato a lottare contro il fuoco, un intervento che si è protratto per tutto il pomeriggio, dalle 13 e fino alle 20.30. Sul posto è intervenuto anche il reparto Antincendio Boschivo di Regione Lombardia con un elicottero dotato di una cisterna, attraverso la quale si raccoglieva acqua dal fiume Oglio per versarlo sulle fiamme.

Gravi i danni alla riserva naturale del parco, tremila metri quadri di vegetazione è andata in fumo, con conseguenze dirette dell'ecosistema.

Seguici sui nostri canali