la novità

In arrivo sugli autobus dell’Atb la sintesi vocale per avvisare i passeggeri delle fermate

La decisione dell’azienda di trasporto pubblico locale nasce da una petizione lanciata dall’associazione Pro retinopatici e ipovedenti di Bergamo

In arrivo sugli autobus dell’Atb la sintesi vocale per avvisare i passeggeri delle fermate
Bergamo, 26 Agosto 2020 ore 11:56

Entro la fine del 2020 sugli autobus di linea dell’Atb verranno installati strumenti di sintesi vocale che avviseranno i passeggeri delle fermate. La decisione dell’azienda di trasporto pubblico locale, come riportato da BergamoNews, nasce da una petizione lanciata sulla piattaforma change.org dall’associazione Pro retinopatici e ipovedenti di Bergamo (Apri Onlus), nella quale si chiedeva di rendere più accessibili i mezzi pubblici della città.

La tecnologia di sintesi vocale è già presente sulla linea Teb e su alcuni autobus, ma non tutte le linee urbane ne sono provviste. Questo nuovo servizio, inoltre, potrà essere una risorsa utile non soltanto per le persone non vedenti o ipovedenti, ma anche per tutti quei viaggiatori che rischiano di perdere la propria fermata perché distratti o sovrappensiero, oppure per i turisti che necessitano di indicazioni sulle fermate.

Anche per questa ragione l’associazione ha lanciato un appello al sindaco Giorgio Gori, invitandolo a sottoscrivere questa iniziativa e a farsene personalmente promotore, diffondendola sul territorio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia