Cronaca
Tragedia

In bici contro una Mercedes, 69enne muore a tre giorni dall’incidente

Vincenzo Maffessanti di Sovere era stato ricoverato in gravi condizioni ai Civili di Brescia, dove è deceduto in seguito ai traumi riportati

In bici contro una Mercedes, 69enne muore a tre giorni dall’incidente
Cronaca 20 Agosto 2022 ore 15:26

Non ce l'ha fatta purtroppo Vincenzo Maffessanti, sessantanovenne di Sovere che lo scorso martedì 16 agosto era stato coinvolto in un tamponamento mentre era in sella alla sua bicicletta. Erano circa le 10 quando l'uomo stava percorrendo la Statale 469, in viale Aldo Madruzza a Paratico, probabilmente per fare ritorno a casa.

Secondo le prime ricostruzioni degli agenti di Polizia locale, Maffessanti avrebbe urtato una Mercedes guidata da una coppia di coniugi di Alessandria, che si trovavano lì per il loro primo giorno di vacanza sul lago d'Iseo. A non lasciare scampo all'uomo, però, non è stato il tamponamento bensì le conseguenze. Cadendo dalla bicicletta, avrebbe infatti battuto la testa riportando traumi piuttosto gravi che gli hanno fatto immediatamente perdere conoscenza.

Rianimato dal personale dell'automedica di Sarnico e della Croce Rossa di Palazzolo, era stato poi ricoverato in gravi condizioni ai Civili di Brescia. Purtroppo, però, non c'è stato nulla da fare: Maffessanti è deceduto in ospedale, tre giorni dopo l'incidente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter