Cronaca
a boltiere

In piazza con hashish e coltelli dalla lama lunga 8 centimetri: arrestato uno spacciatore

L'uomo, pregiudicato marocchino di 41 anni, è in carcere a Bergamo in attesa della convalida dell’arresto

In piazza con hashish e coltelli dalla lama lunga 8 centimetri: arrestato uno spacciatore
Cronaca 19 Ottobre 2021 ore 10:05

Spaccio di sostanze stupefacenti, porto d’armi e di oggetti atti a offendere e resistenza a pubblico ufficiale. Queste le accuse a carico di un pregiudicato marocchino, un senza fissa dimora di 41 anni, arrestato a Boltiere nella tarda serata di ieri (lunedì 18 ottobre) dai carabinieri del comando di Treviglio.

Il quarantunenne, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Bergamo, è stato rintracciato dai militari dell’Arma in piazza IV Novembre. Addosso i carabinieri gli hanno trovato sei dosi di hashish, dal peso complessivo di 7,5 grammi, impacchettati in involucri di cellophane che sono stati sequestrati.

Durante la perquisizione personale gli uomini dell’Arma hanno trovato anche due coltelli con la lama a scatto, lunga 8 centimetri, che sono costati al cittadino extracomunitario l’arresto anche per il porto d’armi. Inutile il tentativo di strattonare i militari per riuscire a fuggire: l’uomo è stato portato nel carcere di Bergamo, dove resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa della convalida dell’arresto.