All'aeroporto

Controlli a Orio: c’è chi in valigia aveva oltre 400 mila euro e chi invece un chilo di oro

Fermati trentotto passeggeri diretti in Nord Africa e un italiano diretto in Belgio

Controlli a Orio: c’è chi in valigia aveva oltre 400 mila euro e chi invece un chilo di oro
Bergamo, 31 Ottobre 2020 ore 11:20

Avevano nascosto in valigia oltre quattrocentomila euro in contanti e un chilogrammo d’oro nel tentativo di portare i capitali all’estero, ma sono stati fermati nella giornata di venerdì 30 ottobre in aeroporto dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane della Sezione Operativa Territoriale di Orio al Serio e dalla Guardia di Finanza.

A essere sanzionati sono stati 38 passeggeri, diretti prevalentemente verso Paesi del Nord Africa, che stavano trasportando ciascuno nei propri bagagli una somma superiore a diecimila euro, per un totale di 433.350 euro. Il tutto senza alcun tipo di dichiarazione.

Una seconda operazione ha poi consentito di scoprire un ulteriore chilo di oro che stava viaggiando senza alcun tipo di autorizzazione. Il metallo prezioso, scovato all’interno della valigia di un cittadino italiano diretto in Belgio, è stato sequestrato a garanzia del pagamento della sanzione.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia