in via bonomelli

Insegue, colpisce con uno schiaffo e tenta di rapinare un invalido: in manette un 25enne nigeriano

Nei confronti del giovane è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora in una località lontana da Bergamo

Insegue, colpisce con uno schiaffo e tenta di rapinare un invalido: in manette un 25enne nigeriano
Bergamo, 04 Novembre 2020 ore 08:44

Prima lo ha pedinato da via Carnovali a via San Giovanni Bosco, dove lo ha colpito alla schiena intimandogli di consegnarli il portafogli o lo smartphone. Poi, ha inseguito la vittima in via Bonomelli dove l’ha colpita con uno schiaffo, danneggiandogli gli occhiali, e ha tentato di strappargli dalle mani il telefono cellulare. A finire in manette nel tardo pomeriggio di lunedì 2 novembre per tentata rapina ai danni di un cittadino italiano di 34 anni, invalido civile, è stato un nigeriano di 25 anni. Il giovane, dopo aver notato il passaggio di un veicolo di un istituto di vigilanza privata, è scappato, ma è stato fermato nelle vicinanze della stazione da una Volante della Questura di Bergamo. Processato per direttissima martedì (3 novembre), nei confronti del venticinquenne nigeriano è scattata la misura cautelare dell’obbligo di dimora in una località lontana dal capoluogo. Il processo è stato rinviato a dicembre.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia