Far west

Inseguimento spericolato tra Casirate e Treviglio e poi botte da orbi (foto e video)

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di oggi, 16 settembre. Tutto ha avuto luogo, pare, da una discussione famigliare. Sono volate anche bastonate. Tre le persone ferite

16 Settembre 2020 ore 16:11

Nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 16 settembre, la Bassa s’è trasformata in un far west, con tre persone rimaste ferite in seguito a un lungo e spericolato inseguimento conclusosi con una rissa in piazzale Baslini, a Treviglio. A raccontarlo sono i colleghi di PrimaTreviglio.

Tutto è cominciato, stando a quanto è stato finora possibile ricostruire, attorno alle 14.40 in centro a Casirate. Due uomini, al volante rispettivamente di una Fiat Punto grigia e di una Opel Corsa bianca, hanno discusso per ragioni familiari e hanno quindi ingaggiato un lungo inseguimento sulla strada che collega il paese a Treviglio. Dopo essere sbucati contromano sulla ex Statale da via Menclozzi, hanno quindi percorso a velocità folle il rettilineo per Treviglio, superato il cavalcavia e la rotonda del Pip, e sono entrati in città.

6 foto Sfoglia la gallery

Arrivati all’altezza del nuovo rondò, uno dei due è riuscito a speronare l’auto del rivale, costringendolo a fermarsi. Il diverbio è continuato lì, sulla rotonda. Poi, altri familiari e amici dei coinvolti sono intervenuti sul posto ed è continuato il litigio – anche a suon di bastonate, pare – fino all’arrivo delle forze dell’ordine. Alla fine risultano tre feriti, tutti e tre soccorsi in codice giallo. È arrivato anche l’elisoccorso, dal momento in cui uno degli uomini coinvolti ha accusato un malore. Sul posto pure due ambulanze partite in codice verde e una in codice giallo. E poi, naturalmente, Carabinieri, Polizia locale e Polizia di Stato, che stanno indagando sull’accaduto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia