a ghisalba

Intossicazione da monossido di carbonio, cinque persone in camera iperbarica

L'incidente si è verificato intorno alle 22 di domenica (1 novembre). Le persone sono state trasferite prima all’ospedale di Romano di Lombardia, poi all'Habilita di Zingonia per il trattamento urgente di ossigeno teparia

Intossicazione da monossido di carbonio, cinque persone in camera iperbarica
02 Novembre 2020 ore 11:29

Un malfunzionamento della caldaia o del camino di un’abitazione a Ghisalba sarebbe alla base dell’intossicazione da monossido di carbonio di cinque persone, che sono state sottoposte urgentemente al trattamento nella camera iperbarica. L’incidente si è verificato intorno alle 22 di domenica 1 novembre. Ad accusare il malessere sono state tre donne (di 54, 29 e 25 anni) e due uomini (di 54 e 25 anni) che sono stati trasferiti dal personale sanitario all’ospedale di Romano di Lombardia. Eseguiti gli accertamenti e gli esami clinici, le persone sono state trasportate al centro Habilita di Zingonia per il trattamento urgente di ossigeno terapia.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia