Cronaca
Bassa

Investita da un'auto in centro a Casirate, muore un'81enne

Ieri mattina alle 9.30 l'incidente in via Marconi. La vittima è Elide Merisi

Investita da un'auto in centro a Casirate, muore un'81enne
Cronaca 18 Maggio 2022 ore 14:16

Era stata portata in ospedale in codice giallo, ma arrivata al Pronto soccorso le sue condizioni si sono aggravate rapidamente ed è morta, in serata. Tragedia ieri a Casirate, dove una donna di 81 anni, Elide Merisi, è morta dopo essere stata investita da un'automobile in via Marconi. L'incidente è accaduto attorno alle 9.30 in pieno centro al paese.

Tragedia a Casirate, investita muore in ospedale

La donna, 81 anni, stava percorrendo via Marconi a piedi, accompagnando la sua bicicletta, per andare a fare la spesa al centro "Cervi".  Arrivata all'incrocio tra via Marconi e via Menclozzi, un'automobile che stava svoltando a sinistra in direzione di Treviglio,  l'ha urtata facendola finire rovinosamente a terra.  Stando a quanto emerso, la donna al volante sarebbe stata abbagliata dal sole e per questo non si sarebbe accorta della presenza della vittima sulla carreggiata.  Si tratta di un'arzaghese di 46 anni.

Sembrava inizialmente che le  condizioni dell'81enne  non fossero particolarmente gravi: è stata infatti soccorsa dalla Croce rossa di Treviglio in codice giallo, e trasportata in ambulanza al nosocomio cittadino. La donna era cosciente, sebbene dolorante. Nel corso delle ore tuttavia le sue condizioni sono velocemente crollate, e alla fine non c'è stato più nulla da fare: è mancata nel corso della serata. Sul posto, per i rilievi dell'incidente, gli agenti della Polizia locale.

Elide Merisi, 81 anni

Elide Merisi abitava da sola in via Leopardi. Tra i primi ad arrivare sul luogo dell'incidente, ieri, è stato il nipote Enrico, titolare con il fratello del vivaio "Merisi", che coltiva fiori e piante. Forte il cordoglio in paese, quando questa mattina si è diffusa la notizia della sua scomparsa. Il sindaco Manuel Calvi, sotto shock,  ha espresso il cordoglio dell'Amministrazione comunale.  "Esprimo le mie condoglianze ai familiari  - ha detto - Il carico di traffico lungo la Bergamina è pesantemente calato, da quando abbiamo aperto la nuova bretella. Ora il rischio di incidenti rilevanti è drasticamente ridotto, si è trattato, sembra di capire, di una tragica fatalità". Elide Merisi lascia tre figlie. Non sono stati ancora fissati, al momento, i funerali.

Seguici sui nostri canali