l'indiscrezione

La Lombardia va verso la riconferma della zona gialla per altri sette giorni

L'anticipazione è stata resa nota dal Corriere della Sera

La Lombardia va verso la riconferma della zona gialla per altri sette giorni
Cronaca 19 Febbraio 2021 ore 12:02

Come ogni venerdì i lombardi sono con il fiato sospeso, in attesa del tanto temuto verdetto emesso dai tecnici del Ministero sulla classificazione della regione nella rispettiva fascia di rischio. La Lombardia ad ogni modo, secondo indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera, anche per la prossima settimana dovrebbe restare in zona gialla.

La conferma arriverà nelle prossime ore, al termine dell’analisi della Cabina di regia, ma il territorio lombardo dovrebbe essere inserito in quello scenario caratterizzato da un rischio moderato, con un indice di contagio Rt pari a 0.95. In serata, poi, il Ministro della Salute Roberto Speranza firmerà le relative ordinanze.

I timori

Tuttavia dal Pirellone non ci si è sbilanciati troppo nell’affermare che la regione potesse restare nella fascia di rischio più bassa per altri sette giorni. La diffusione delle varianti e, soprattutto, l’indice Rt registrato nel Milanese pari a 1.10 avevano alimentato non poco i timori del presidente Attilio Fontana legati a un cambio di colore per la Lombardia.

Zone rosse

Una eventuale riconferma in zona gialla però non precluderà la possibilità per il governatore Fontana di creare zone rosse necessarie ad arginare la diffusione delle varianti. Una decisione già presa in nei comuni di Bollate, Castrezzato, Mede e Viggiù, dove almeno fino al 24 febbraio resterà in vigore il lockdown.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli