buone notizie

Le terapie intensive iniziano a svuotarsi: zero ricoverati a Seriate, Alzano, Treviglio e Romano

Le terapie intensive iniziano a svuotarsi: zero ricoverati a Seriate, Alzano, Treviglio e Romano
15 Maggio 2020 ore 10:47

A tre giorni dall’ulteriore allentamento delle restrizioni previsto nella fase 2, dagli ospedali del territorio arriva una buonissima notizia. Come riporta L’Eco di Bergamo, da ieri (giovedì 14 maggio) le terapie intensive dell’Asst Bergamo Est e Bergamo Ovest non ospitano più pazienti Covid, mentre l’ospedale Papa Giovanni accoglie soltanto 33 persone.

Il consolidamento della situazione di alleggerimento dei reparti di rianimazione è confermato anche dalle altre strutture sanitarie bergamasche. Questi numeri, inoltre, sono in linea anche con quanto osservato ieri a livello regionale. In Lombardia il totale dei pazienti ospitati nelle terapie intensive è sceso ulteriormente, arrivando a 297 persone; così come risulta in calo graduale, ma costante, anche il dato relativo a quanti sono ricoverati negli altri reparti ospedalieri, ad oggi pari a 4818 degenti.

A dieci giorni di distanza dall’inizio della fase 2 i dati relativi all’andamento epidemiologico sono quindi incoraggianti. Tuttavia, devono responsabilizzarci proprio in vista di questo secondo step della ripartenza. E’ fondamentale che i nostri comportamenti non pregiudichino i preziosi risultati ottenuti nel corso di oltre due mesi di lockdown.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia