A Loreto, in piazza Risorgimento

Gli rubano la bici e scende in strada armato di mannaia e catena: denunciato un 27enne

Il giovane di origine nigeriana ha anche danneggiato alcune biciclette parcheggiate sui marciapiedi. È stato calmato e poi portato in Questura

Gli rubano la bici e scende in strada armato di mannaia e catena: denunciato un 27enne
Cronaca Bergamo, 20 Agosto 2021 ore 15:00

Attimi di tensione ieri sera, giovedì 19 agosto, a Loreto a causa di un giovane di 27 anni che si aggirava per le strade del quartiere armato di una mannaia e di una catena. L’atteggiamento non propriamente tranquillo e la scure hanno allarmato i residenti, che hanno segnalato alle forze dell’ordine quanto stava accadendo. Sul posto sono accorse due macchine della polizia e una dei carabinieri.

Più tardi si è scoperto che il ventisettenne, di origine nigeriana, regolarmente residente in Italia, non ce l’aveva con nessuno in particolare. Agli agenti intervenuti verso le 21.30 in piazzale Risorgimento, dove è stato fermato, ha raccontato di essersi arrabbiato perché qualcuno gli aveva rubato la bicicletta. Un furto che però non giustifica il fatto che il giovane camminasse in strada armato della scure.

Per questa ragione il ventisettenne, colpevole di aver anche rovinato alcune biciclette legate ai pali e alle rastrelliere del quartiere, dopo essere stato calmato, è finito in Questura e qui deferito per il possesso della mannaia e per danneggiamento.