due paesi uniti dal dolore

Lutto a Calusco e Merate per la morte di Nicolò Branciforti, stroncato da una malattia a 21 anni

Avrebbe compiuto 22 anni tra un paio di settimane, il 25 settembre. I funerali saranno celebrati lunedì 13 settembre alle 15 nella parrocchiale di Calusco d'Adda

Lutto a Calusco e Merate per la morte di Nicolò Branciforti, stroncato da una malattia a 21 anni
Cronaca Ponte San Pietro e Isola, 10 Settembre 2021 ore 13:44

È lutto a Calusco d’Adda e a Merate, unite nel dolore per la morte prematura di Nicolò Branciforti. Avrebbe compiuto 22 anni tra un paio di settimane, il 25 settembre, ma è deceduto nella notte (tra il 9 e 10 settembre) a causa di un male fulminante lo aveva colpito di recente.

Come raccontano i colleghi di PrimaMerate, infatti, il giovane universitario non si era dato per vinto di fronte alla malattia, affrontandola senza mai essere fiaccato nell’animo.

Ex studente del liceo Agnesi di Merate, dove si era diplomato nel 2018, Nicolò viene ricordato da tutti come uno studente dall’animo esuberante e combattivo, oltre che per il carisma e l’impegno dimostrati come rappresentante degli studenti nel Consiglio d’istituto del liceo e nel promuovere le diverse iniziative.

I funerali verranno celebrati nella chiesa parrocchiale di Calusco d'Adda lunedì prossimo (13 settembre), alle 15. In tanti si stringeranno a mamma Denise, papà Vincenzo, al fratello Stefano e alla fidanzata Alessia.