È successo a Capriolo

Maestro delle elementari insulta e picchia la compagna, che per ora non sporge querela

La giovane è stata ricoverata mercoledì scorso all'ospedale di Iseo e dimessa con una prognosi di dieci giorni

Maestro delle elementari insulta e picchia la compagna, che per ora non sporge querela
Cronaca 19 Giugno 2021 ore 12:39

Un altro caso di violenza domestica che ha come vittima una donna e che questa volta arriva dal comune bresciano di Capriolo. Come riportano i colleghi di PrimaBrescia, un maestro di scuola elementare ha picchiato la compagna, che è stata ricoverata in ospedale e dimessa con una prognosi di dieci giorni.

L’episodio risale alla tarda serata mercoledì scorso (16 giugno). Tra la coppia è esplosa una lite dove, in un primo momento, sono volati gli insulti. Poi, quando la compagna ha cercato di fuggire all’ira dell’insegnante, l’uomo è passato alle mani.

A chiamare aiuto sono stati i vicini, allarmati dalle grida della giovane. All’arrivo dei carabinieri la donna era in lacrime, impaurita e con un labbro sanguinante. Sul volto aveva i segni della violenta lite terminata con schiaffi e percosse. Visitata dal personale medico, è stata caricata in ambulanza e portata all’ospedale di Iseo per accertamenti.

I militari della stazione di Capriolo si sono occupati degli accertamenti tecnici e adesso sarà la Procura a valutare se attivare o meno il “Codice rosso” visto che la giovane, per il momento, ha deciso di non sporgere querela.