a valgoglio

Accusa un malore mentre è alla ricerca di funghi, morto un uomo di 49 anni

La chiamata di soccorso è stata lanciata da un amico. La salma dell'uomo, di Presezzo, è stata portata con un mezzo ambulanzato alla camera mortuaria del cimitero di Valgoglio.

Accusa un malore mentre è alla ricerca di funghi, morto un uomo di 49 anni
Val Seriana, 19 Settembre 2020 ore 12:49

È stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo, nel bel mezzo di un’escursione lungo il sentiero che collega Valgoglio alla Capanna Lago Nero e al Lago di Aviasco. È deceduto in questo modo questa mattina, sabato 19 settembre, un uomo di 49 anni residente a Presezzo.

Da quanto è stato possibile ricostruire, sembra che l’uomo fosse andato alla ricerca di funghi in compagnia di un amico in zona Selva d’Agnone quando, improvvisamente, ha iniziato ad accusare forti dolori allo stomaco e si è accasciato a terra. È stato proprio l’amico a lanciare la richiesta di aiuto, poco prima delle 9.

Sul posto è intervenuto il personale medico a bordo dell’elisoccorso, decollato da Sondrio, e una squadra del Soccorso alpino di Clusone ma i tentativi di rianimare il 48enne si sono rivelati vani. La salma è stata portata con un mezzo ambulanzato alla camera mortuaria del cimitero di Valgoglio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia