Cronaca
Tragedia in montagna

Malore mentre cerca funghi all’alba: 65enne di Almè muore ad Averara

L’allarme è stato dato da un passante intorno alle 6.15 di oggi, quando ha trovato l'uomo a terra

Malore mentre cerca funghi all’alba: 65enne di Almè muore ad Averara
Cronaca Val Brembana e Imagna, 22 Agosto 2022 ore 10:04

Nella mattinata di oggi (lunedì 22 agosto), intorno alle 6,15 una richiesta di soccorso è partita da Averara, per via di un uomo ritrovato a terra lungo la strada che porta dalla frazione di Valmoresca al rifugio Cantedoldo, a circa 1.100 metri di quota. La vittima è Pierangelo Personeni, 65enne di Almè.

Secondo le prime ricostruzioni sarebbe uscito in cerca di funghi all’alba, ma in seguito avrebbe avuto un malore. Una persona che passava lo ha visto ed ha subito chiesto aiuto: sul posto sono arrivati i Carabinieri e sette tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino. L’elisoccorso di Sondrio di Areu ha portato sul posto l’équipe medica, che però non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. La vittima, del 1957, di Sorisole, è stata portata nella camera mortuaria di Averara. L’intervento si è concluso con il rientro delle squadre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter