Potrebbe andare peggio

Trenord: niente infiltrazioni nei treni Finestrini abbassati dai clochard

Trenord: niente infiltrazioni nei treni Finestrini abbassati dai clochard
Cronaca 29 Maggio 2018 ore 09:50

Anche questa mattina i pendolari della Bergamasca hanno dovuto fare i conti con i disagi ferroviari. Ma oltre agli ormai consueti ritardi e cancellazioni questa mattina i viaggiatori hanno dovuto vedersela anche con l’acqua in un vagone. Inizialmente abbiamo parlato di infiltrazioni di pioggia nel treno, ma da Trenord spiegano che si è trattato di un problema diverso.

Disagi ferroviari questa mattina. Ritardi e cancellazioni sulla tratta Milano-Verona. Il treno 2090 (Brescia 06:56 -Milano Centrale 08:00) viaggia con 14 minuti di ritardo. Secondo Trenord il ritardo è stato accumulato perché è stato necessario prolungare i tempi di preparazione del treno, in sede di deposito. Il treno precedente era stato cancellato. Cancellati anche i treni da e per Bergamo, il primo treno per andare nel capoluogo è partito, per i pendolari della Bassa, da Treviglio alle 9.08.

4 foto Sfoglia la gallery

Acqua nel treno e una carrozza allagata. Ma questa mattina c’è una novità in più. Diversi passeggeri stanno segnalando che addirittura piove nei treni. Il treno 2090 aveva, oltre al ritardo accumulato, anche questo problema. Il piano di sotto di una delle carrozze era inagibile perché completamente allagato. Tantissimi i viaggiatori sul convoglio, anche perché il treno precedente è stato cancellato. Anche nelle altre carrozze i viaggiatori segnalano acqua che scende dal soffitto. Una pendolare di Romano ha documentato la situazione con qualche fotografia. Da Trenord però ribattono che non si è trattato di infiltrazioni: dei senzatetto hanno dormito in un vagone, lasciando abbassati i finestrini. Quindi è entrata molta acqua. Le operazioni di asciugatura, stamane, non hanno risolto completamente il problema. Il capotreno ha invitato i passeggeri, una volta verificata l’effettiva inagibilità del vagone, a spostarsi nelle altre carrozze, in cui il problema non si è verificato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli