Cronaca
l'arresto

Maltrattava la moglie al Villaggio degli Sposi. Arrestato un pregiudicato tunisino

Maltrattava la moglie al Villaggio degli Sposi. Arrestato un pregiudicato tunisino
Cronaca Bergamo, 22 Aprile 2020 ore 11:57

Awididi Anwer, cittadino tunisino pregiudicato nato nel 1986, è stato arrestato nella serata di sabato 18 aprile dal personale della squadra Mobile e dell'Upgsp con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti sono intervenuti nel quartiere del Villaggio degli Sposi dopo la segnalazione di una donna che, ormai da diverso tempo, era vittima di continue minacce e di maltrattamenti da parte del marito. Violenze che avvenivano tra le mura domestiche anche alla presenza delle figlie della coppia, ancora in tenera età. In alcuni casi la donna era stata minacciata anche attraverso l'utilizzo di una spada e di un pugnale, che sono stati sequestrati dalla Polizia.

Inoltre, nel corso degli approfondimenti, il personale in servizio ha appurato che il cittadino tunisino era in regime di affidamento in prova da parte del Tribunale di Brescia, che è stato informato della vicenda. Nella mattinata di lunedì 20 aprile il magistrato di sorveglianza ha disposto la revoca del beneficio nei confronti dell'uomo, che è stato portato in carcere di via Gleno.