Cronaca
i controlli

Musica scaricata illegalmente e ressa nel locale: 20mila euro di multa a una discoteca di Curno

A margine delle verifiche sono state identificate sessanta persone, di cui 10 con precedenti. Un cliente multato perchè sprovvisto del Green Pass

Musica scaricata illegalmente e ressa nel locale: 20mila euro di multa a una discoteca di Curno
Cronaca Mozzo e Curno, 13 Dicembre 2021 ore 11:00

Sessanta persone identificate, di cui dieci con precedenti, capienza massima del locale non rispettata e musica scaricata illegalmente, cui si aggiungono altre irregolarità sul piano dell’inquadramento dei lavoratori. È il bilancio di un controllo straordinario eseguito nella notte tra sabato 11 e domenica 12 dicembre dai carabinieri di Bergamo in un locale notturno di Curno, costato alla discoteca una maxi multa di oltre 20 mila euro.

Le verifiche sono state effettuate insieme ai militari del nucleo Ispettorato del lavoro di Bergamo, in collaborazione con il personale dell’Inps e della Siae di Milano. Oltre a un cliente sprovvisto del Green Pass, è stato multato il gestore del locale per non aver fatto rispettare la capienza massima della discoteca.

Inoltre, il personale della Siae ha emesso oltre 5 mila euro di sanzioni per l’omessa installazione del registro telematico, l’utilizzo di scontrini non autentici e il mancato versamento dell’imposta sull’ intrattenimento e i diritti d’autore. I carabinieri hanno anche sequestrato il computer del giovane Dj che, non autorizzato, trasmetteva nelle casse musica scaricata illegalmente.

Il nucleo Ispettorato del lavoro ha invece elevato sanzioni per oltre 15 mila euro, a causa dell’omessa comunicazione di chiamate per i lavoratori intermittenti, mancata redazione del dvr e del protocollo Covid e omessa registrazione del libro unico del lavoro.