Cronaca
La scelta del questore

Niente carcere e solo un Daspo per il 21enne che ha aggredito sessualmente una 16enne bergamasca

I fatti nella notte tra il 30 e il 31 luglio a Corte Franca, fuori dalla discoteca Number One. Il giovane, incensurato, non potrà mettere piede nel locale per 2 anni

Niente carcere e solo un Daspo per il 21enne che ha aggredito sessualmente una 16enne bergamasca
Cronaca 05 Agosto 2022 ore 15:27

L'arresto è stato convalidato dal giudice, ma niente carcere per il 21enne, incensurato e residente nel veronese, che era stato fermato la notte tra sabato 30 e domenica 31 luglio dai Carabinieri della stazione di Trenzano e Travagliato in quanto autore di un grave episodio di tentata violenza sessuale e percosse ai danni di una ragazza bergamasca di soli 16 anni fuori dalla discoteca Number One di Corte Franca.

Come riporta PrimaBrescia, però, nei confronti del giovane il Questore di Brescia ha emesso il Daspo urbano: per lui divieto di accesso al pubblico esercizio nonché lo stazionamento nelle immediate vicinanze dello stesso per 2 anni.

Stando alla ricostruzione effettuata dalle forze dell'ordine su quanto accaduto lo scorso fine settimana, la sedicenne bergamasca sarebbe stata avvicinata e aggredita all’uscita della discoteca: i militari erano intervenuti dopo la segnalazione effettuata dagli amici della ragazza, presenti al momento dell’accaduto.

Il 21enne era stato anche trovato in possesso di mezzo grammo di hashish. Pertanto, oltre all'arresto con l'accusa di violenza sessuale e percosse, è scattata anche la segnalazione quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter