3-1 vs BCC Castellana Grotte

Olimpia, piccola battuta d’arresto

Olimpia, piccola battuta d’arresto
20 Aprile 2017 ore 09:19

Si interrompe in gara-3 la striscia positiva della Caloni Agnelli Bergamo che, dopo quattro affermazioni fra quarti di finale e semifinali, alza bandiera bianca al PalaGrotte in casa della BCC Castellana Grotte che, grazie a questo successo, riapre la serie e torna nuovamente a sperare nella qualificazione alla finalissima promozione. L’Olimpia fallisce così il primo dei tre match-ball a disposizione per garantirsi l’accesso al duello finale: sabato al PalaNorda (fischio d’inizio alle 20.30) la formazione allenata da Gianluca Graziosi potrà giocarsi le proprie chanche in gara-4 ma, se anche in quell’occasione il team pugliese dovesse uscire vincitore, si ricorrerà inevitabilmente alla bella prevista per martedì 25 aprile (ore 18) a Castellana Grotte.

 

 

La Caloni Agnelli Bergamo – che deve e dovrà rinunciare al proprio capitano Luppi, infortunatosi al ginocchio destro durante il secondo set di gara-2 disputatosi la domenica di Pasqua e che, purtroppo, ha chiuso anzitempo la stagione – propone la collaudata diagonale serbo-olandese formata da Jovanovic e Hoogendoorn, la coppia centrale Cioffi-Erati, Cavuto e Pierotti schiacciatori-ricevitori e De Angelis e Franzoni alternati nel ruolo di libero. Ma questo non basta a mettere seriamente in difficoltà una corazzata come quella di Castellana Grotte che, dopo aver subito l’offensiva bergamasca nelle fasi iniziali delle prime due frazioni di gioco, rientra poderosamente in partita mostrandosi maggiormente lucida nei frangenti decisivi, sfrutta qualche errore di troppo dei bergamaschi e si porta sul 2-0 (25-22 e 25-23 il punteggio dei singoli parziali).

 

 

Con un colpo d’orgoglio la Caloni Agnelli Bergamo prolunga il match. Hoogendoorn e compagni mantengono alto il proprio livello d’attenzione e nel terzo set si dimostrano bravi e caparbi nel non farsi riacciuffare dagli avversari (22-25). Ma la BCC Castellana Grotte – schierata con Garnica alzatore, Cazzaniga opposto, Presta e Ferraro al centro, Moreira e Canuto in posto quattro e Cavaccini libero – riesce a riorganizzarsi e nella quarta frazione di gioco torna a essere martellante. La squadra di Lorizio prende margine (+5) prima che il nervosismo prenda il sopravvento – piovono cartellini rossi a destra e sinistra – con Graziosi costretto a richiamare in panchina Jovanovic per Marsili (17-12). Il motore bergamasco è però inceppato e il finale favorisce la compagine pugliese che, rapidamente, chiude i giochi sul 25-14.

 

 

BCC Castellana Grotte – Caloni Agnelli Bergamo 3-1
(25-22, 25-23, 22-25, 25-14)
BCC Castellana Grotte: Garnica 2, Moreira 20, Ferraro 5, Cazzaniga 22, Canuto 12, Presta 3, Pace (L), Cavaccini (L), De Santis, Scio. Non entrati: Quarta, Astarita, Parisi, Barbone. Allenatore: Lorizio.
Caloni Agnelli Bergamo: Jovanovic 3, Pierotti 11, Cioffi 3, Hoogendoorn 25, Cavuto 7, Erati 4, Franzoni (L), De Angelis (L), Marsili 2, Innocenti. Non entrati: Carminati e Gamba. Allenatore: Graziosi.
Arbitri: Maurina Sessolo e Gianfranco Piperata
Durata set: 24′; 27′; 25′; 27′. Totale 103′
Note: muri 5-5, battute vincenti 2-6, battute sbagliate 19-18

Il tabellone delle semifinali
Caloni Agnelli Bergamo-BCC Castellana Grotte 2-1
Emma Villas Siena-Monini Spoleto 1-1

Il programma delle semifinali
Play Off Promozione, Semifinali Gara 3
BCC Castellana Grotte – Caloni Agnelli Bergamo 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 25-14)
Giovedì 20 aprile 2017, ore 20.30
Emma Villas Siena – Monini Spoleto

Play Off Promozione, Semifinali Gara 4
Sabato 22 aprile 2017, ore 20.30
Caloni Agnelli Bergamo – BCC Castellana Grotte
Domenica 23 aprile 2017, ore 18
Monini Spoleto – Emma Villas Siena

Play Off Promozione, eventuali Semifinali Gara 5
Martedì 25 aprile 2017, ore 18
BCC Castellana Grotte – Caloni Agnelli Bergamo
Mercoledì 26 aprile 2017, ore 20.30
Emma Villas Siena – Monini Spoleto

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia