l'arresto a gorle

Oltre 2 chili di cocaina e 5 piante di marijuana in casa: in manette due uomini

Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di coltivazione illecita di marijuana

Oltre 2 chili di cocaina e 5 piante di marijuana in casa: in manette due uomini
Grassobbio e Gorle, 21 Agosto 2020 ore 10:00

Non soltanto coltivava in casa 5 piantine di marijuana, ma nascondeva anche 2,2 chilogrammi di cocaina, in 11 involucri termosaldati, oltre a sostanze per il taglio e il confezionamento della droga, bilancini di precisione e 1800 euro in contanti, presumibilmente frutto dell’attività di spaccio.

La Polizia di Stato ha arrestato nel pomeriggio di giovedì 20 agosto a Gorle un 42enne e un 30enne accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di coltivazione illecita di marijuana.

La Polizia ha fermato i due uomini mentre stavano vendendo la droga a un acquirente. È stato soltanto in seguito, nel corso della successiva perquisizione domiciliare nella casa di uno degli arrestati, che gli agenti hanno trovato la parte rimanente delle sostanze stupefacenti. Entrambi si trovano a disposizione dell’Autorità giudiziaria e saranno giudicati questa mattina (venerdì 21 agosto) con rito direttissimo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia