Cronaca
scomparsa

Ore di apprensione a Gandino: si cerca la fioraia Marilena Facchini

Sarebbe stata vista l'ultima volta alle 11.30, intenta a far bere il cane alla Fonte dei Nonni. Poi si sarebbe diretta verso il laghetto Corrado

Ore di apprensione a Gandino: si cerca la fioraia Marilena Facchini
Cronaca Val Seriana, 04 Maggio 2022 ore 17:08

Sono ore di apprensione a Gandino dove da questa mattina (mercoledì 4 maggio) non si hanno notizie di Marilena Facchini, fioraia presente sul sagrato di fronte alla Basilica del paese e madre di due figlie. A far scattare l’allarme sarebbe stato il fatto che la donna non si sarebbe presentata ad alcuni appuntamenti presi in precedenza.

Stando alle informazioni raccolte, Marilena sarebbe uscita questa mattina in compagnia del suo cane. L’ultimo avvistamento, prima della sua scomparsa, risalirebbe alle 11.30, ora in cui la fioraia si sarebbe fermata alla Fonte dei Nonni, nel fondovalle, per far abbeverare e rinfrescare il proprio animale domestico. Quindi si sarebbe incamminata verso il laghetto Corrado.

Successivamente, pare che Facchini abbia risposto a due chiamate, effettuate attorno a mezzogiorno, del compagno: in entrambi i casi non avrebbe parlato e, in sottofondo, sembra si sentisse il cane abbaiare. L'ultimo contatto con una cella telefonica dovrebbe essere avvenuto alle 15.30 circa.

I Vigili del fuoco si sono attivati per le ricerche, ma chi l’avesse vista o fosse in possesso di notizie utili al suo ritrovamento può contattare i Carabinieri del comando stazione di Gandino, che rispondono al numero 035.745005.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter