Documento "Bergamo 2020"

Bergamo dopo il Coronavirus: ecco come presentare le proprie proposte a Palazzo Frizzoni

Da oggi (mercoledì 27 maggio) al 15 giugno sul sito web del Comune chiunque potrà dare il proprio contributo al rilancio della città fornendo suggerimenti, proposte o chiedendo aggiustamenti e ampliamenti dello studio

Bergamo dopo il Coronavirus: ecco come presentare le proprie proposte a Palazzo Frizzoni
Bergamo, 27 Maggio 2020 ore 18:25

Leggendo i dati epidemiologici sembra che il periodo peggiore dell’emergenza sanitaria sia ormai alle spalle. Adesso però gli enti locali devono pensare a come affrontare le conseguenze economiche e sociali causate dagli oltre due mesi di lockdown e Palazzo Frizzoni punta forte sul contributo dei bergamaschi. «Serve elaborare una strategia di rilancio e di adattamento – sottolinea Palazzo Frizzoni in un comunicato –. Per farlo però è necessario aprirsi al contributo della cittadinanza. Per questa ragione abbiamo avviato da oggi (mercoledì 27 maggio) la fase di partecipazione sul sito del Comune di Bergamo. A questo è volto il documento “Bergamo 2020”» (QUI la versione completa del documento fin qui elaborato).

Il programma di partecipazione, steso in un primo momento dalla Giunta e passato al vaglio del Consiglio comunale, è aperto a tutti i residenti, alle associazioni, alle reti e ai comitati presenti in città. Fino al prossimo 15 giugno, sul sito web del Comune chiunque potrà dare il proprio contributo al rilancio della città, fornendo i propri suggerimenti, formulando proposte, o chiedendo anche eventuali aggiustamenti e ampliamenti al documento.

QUI È POSSIBILE PRESENTARE LE PROPRIE PROPOSTE

Le proposte saranno sottoposte al vaglio degli uffici comunali e degli assessorati di competenza per le opportune valutazioni. Al termine del percorso partecipativo verrà redatto il documento definitivo, che conterrà le idee e le azioni che Bergamo metterà in campo nel periodo della necessaria convivenza col virus, in vista del rilancio a cui tutti noi puntiamo.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia