a sarnico

Positiva al Covid, viola la quarantena per fare la spesa: denunciata una donna

Si è giustificata dicendo che stava facendo compere indifferibili per i figli. Ma è emerso che aveva violato più volte l'isolamento

Positiva al Covid, viola la quarantena per fare la spesa: denunciata una donna
13 Agosto 2020 ore 09:50

Nonostante fosse positiva al Covid ha deciso di violare la quarantena obbligatoria ed è stata pizzicata dagli agenti della Polizia locale di Sarnico in pieno centro cittadino, non lontano dal municipio, intenta a suo dire in commissioni urgenti per i figli. Protagonista della vicenda una donna residente in paese che, alla fine di luglio, era stata contattata dagli agenti di polizia che l’avevano informata di aver ricevuto dall’Ats Bergamo la segnalazione del suo nominativo dopo la positività al tampone e che avrebbe dovuto rispettare l’obbligo di isolamento fino a martedì scorso (11 agosto).

C’è da dire che la signora indossava la mascherina. Tuttavia, almeno secondo quando appurato dalla polizia locale, in questo periodo non è stata proprio ligia al dovere, avendo trasgredito ripetutamente la quarantena. Per questa ragione, nella giornata di mercoledì 12 agosto è stata denunciata per violazione del divieto di mobilità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia