sostegno al territorio

Pubblicato il nuovo piano di erogazione di Fondazione della Comunità Bergamasca

Pubblicato il nuovo piano di erogazione di Fondazione della Comunità Bergamasca
26 Maggio 2020 ore 08:45

Si va dall’ambito socio-sanitario al sociale, fino al sostegno alle attività e agli eventi culturali con rilevanza sovracomunale. La Fondazione della Comunità Bergamasca, in collaborazione con Fondazione Cariplo, ha rivisto il piano erogativo dei propri bandi semplificandone le procedure, per continuare a garantire sostegno ai diversi settori colpiti dall’epidemia, particolarmente virulenta nella nostra provincia.

2 foto Sfoglia la gallery

«In queste settimane abbiamo focalizzato l’attenzione sull’emergenza sociale, che ci ha impegnato e ancora ci impegna in prima linea, in stretta collaborazione con ATS e Conferenza dei Sindaci, con la campagna di raccolta fondi #SosteniAMOBergamo – sottolinea Enrico Fusi, vicepresidente della Fondazione della Comunità Bergamasca -. Questo osservatorio allargato alle esigenze di tutto il territorio provinciale ci ha permesso di definire un nuovo piano erogativo, che anche grazie alla disponibilità di Fondazione Cariplo, potrà offrire un supporto concreto alla nostra comunità. Abbiamo introdotto alcune importanti novità, allo scopo di sostenere le azioni del Terzo Settore in risposta alle emergenze sociali del momento».

Nel concreto le variazioni più significative sono rappresentate da:

  • Aumento fino all’80 per cento del contributo sul costo totale di progetto;
  • Per tutti i bandi non è prevista la raccolta fondi a progetto;
  • Per i bandi dedicati all’emergenza Covid è prevista l’erogazione di un’anticipazione del contributo deliberato per i progetti, che si devono realizzare e rendicontare entro il 31 dicembre 2020;
  • Viene introdotta la modalità di partecipazione “a sportello”: i progetti verranno valutati e deliberati fino ad esaurimento delle risorse disponibili;
  • Per quest’anno la presentazione dei progetti è previsto che sia cartacea. I progetti saranno da inviare tramite email all’indirizzo info@fondazionebergamo.it.

I bandi hanno entità economiche differenti e oscillano da un minimo di 30mila ad un massimo di 450mila euro. Ad esclusione di quelli con modalità di partecipazione “a sportello”, la scadenza per presentare la domanda di finanziamento varia dal 12 giugno al 16 ottobre di quest’anno. Tutti i dettagli relativi ai bandi e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet: www.fondazionebergamo.it.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia