Non solo Serie A

Il punto sul calcio femminile Orobica, altra sconfitta amara

Il punto sul calcio femminile Orobica, altra sconfitta amara
15 Ottobre 2019 ore 10:48
Foto in apertura di Valentina De Cani

 

Weekend dolce-amaro per le bergamasche impegnate nel campionato di calcio femminile. In Serie A, l’Orobica non demerita ma esce sconfitta di misura (0-1); in Eccellenza vince il Monterosso; in Promozione cade solo il Curno (vittorie per Accademia Isola Bergamasca e Almè).

 

 

Orobica ko con il minimo scarto. Non demerita l’Orobica, ma al Sassuolo basta una rete di Daniela Sabatino per uscire dal campo di Cologno al Serio con i tre punti in cassaforte, mentre la formazione allenata da Marianna Marini resta ferma a quota 1 in classifica con il punto strappato nel match d’esordio contro il Tavagnacco. E, come nella gara d’apertura, le bergamasche lottano alla pari con le più quotate avversarie di giornata che però, al primissimo tentativo, castigano le orobiche con l’ex attaccante del Milan (11′). Il primo sussulto bergamasco porta la firma di Foti (22′), ma l’ex nerazzurra Lemey fa buona guardia. Nella prima frazione di gioco si fanno preferire le emiliane, che però non riescono a dare il colpo del ko grazie anche all’attenta Lonni. Nella ripresa le bergamasche crescono, chiudendo tutti gli spazi nelle retrovie e creando tre palle gol con Merli, Zanoli e Pinna, ma Lemey è davvero insuperabile. E, beffa delle beffe, l’Orobica recrimina anche per un calcio di rigore non concesso per fallo su Assoni. Ma, guardando il bicchiere mezzo pieno, questa è una prestazione che fa ben sperare per il prosieguo della stagione.

 

 

Serie C, Eccellenza e Promozione. In Serie C resta al palo la Voluntas Osio che, dopo la sconfitta all’esordio, cade anche fra le mura amiche contro il Torino che invece vola a punteggio pieno con 6 punti. Le granata riescono a imporsi grazie alle reti di Serna nella prima frazione di gioco e Seranaj nella ripresa. In Eccellenza affermazione per il Monterosso, che batte 3-2 il Ticinia e sale al quarto posto in classifica con 7 punti. Va meglio alle bergamasche impegnate nel campionato di Promozione lombardo con l’Accademia Isola Bergamasca autrice di un poker sul malcapitato Atletico Dor. Una doppietta della sempreverde Ardemagni e le reti di Pascotto e Bonini valgono il secondo successo stagionale. Poker anche per l’Almè che, trascinato da un’incontenibile Ileana Anesa (tripletta per l’ex Nossese), vince 4-0 in casa del Montorfano Rovato (di Lo Bello il momentaneo 2-0). Al Curno invece non basta la rete di Sessantini: le bergamasche cadono in trasferta sul campo della Polisportiva Oratorio 2B.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia