Cronaca
sul posto i carabinieri

Rapina in un negozio di pannolini a Treviglio, ferita a un braccio la giovane titolare

Rapina in un negozio di pannolini a Treviglio, ferita a un braccio la giovane titolare
Cronaca 29 Aprile 2020 ore 13:06

Rapina questa mattina a Treviglio, al termine della quale la titolare 26enne di un negozio di pannolini in uno stabile di viale Oriano è rimasta ferita lievemente all’avambraccio.

Come riportano i colleghi di PrimaTreviglio, secondo le prime ricostruzioni i fatti sono avvenuti intorno alle 9.40 quando un uomo, probabilmente italiano, si è avvicinato al bancone del negozio “Asciuttissimi” con il volto coperto dal cappuccio di una felpa e da una mascherina. Il rapinatore ha minacciato la ragazza, intimandole di consegnagli l’incasso della giornata, ed è fuggito a piedi, liberandosi della felpa usata per il colpo, dopo aver preso con la forza i soldi che la 26enne non voleva dargli.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Treviglio e un’ambulanza della Croce rossa di Treviglio. Per la 26enne, per fortuna, solo tanto spavento ma nessuna ferita grave. I carabinieri, raccolta la testimonianza della donna, hanno dato il via alle ricerche e visioneranno anche le immagini dell’impianto di videosorveglianza del complesso commerciale che potrebbe aver ripreso il rapinatore in azione.