l'inchiesta

Report, la richiesta di caschi Cpap per l’ospedale di Alzano dimenticata da Regione Lombardia

Il tema sarà approfondito nel corso della puntata in onda questa sera, lunedì 9 novembre. Ne ha dato una piccola anticipazione Sigfrido Ranucci

Report, la richiesta di caschi Cpap per l’ospedale di Alzano dimenticata da Regione Lombardia
Val Seriana, 09 Novembre 2020 ore 10:22

Nella Bergamasca e, in particolare, a Nembro e Alzano Lombardo la situazione a metà marzo, nella fase più calda della prima ondata di Covid, non era certo facile. Un ulteriore testimonianza arriva da alcune e-mail inviate dall’Asst Bergamo Est (che ha la competenza sull’ospedale di Alzano) indirizzate all’Unità di crisi di Regione Lombardia e ad Aria, la centrale acquisti del Pirellone, nella quale i dirigenti chiedono disperati di poter disporre di dispositivi di protezione individuale e di tamponi che però venivano dirottati per consuetudine in altre zone della Lombardia dalla stessa Aria. E-mail che saranno al centro della puntata di Report in onda questa sera, lunedì 9 novembre, su Rai3. Ad anticipare i contenuti della trasmissione è stato Sigfrido Ranucci, intervenuto a Che Tempo Che Fa.

Tra i messaggi inviati dai dirigenti sanitari bergamaschi ve ne è una poi particolarmente imbarazzante, che dimostrerebbe come un ordine di caschi Cpap per l’ossigeno necessari ai pazienti ricoverati all’ospedale di Alzano, sia stato completamente dimenticato da Aria. Tanto che gli stessi dirigenti, sempre secondo Report, si sarebbero rivolti direttamente all’azienda che avrebbe dovuto ricevere l’ordine, la quale però avrebbe confermato loro di non averlo mai ricevuto.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia