Peccato

A Dalmine il Comune ha deciso di rimandare l’accensione della Fontana di Piazza Caduti

L'Amministrazione è in attesa di ricevere dalla Sovrintendenza le autorizzazioni necessarie per effettuare i lavori di manutenzione

A Dalmine il Comune ha deciso di rimandare l’accensione della Fontana di Piazza Caduti
Dalmine, 07 Agosto 2020 ore 10:55

Per tornare a vedere scorrere l’acqua nella Fontana di Piazza Caduti, i dalminesi dovranno pazientare ancora. Il Comune ha infatti deciso, dopo un’attenta valutazione, di tenere in sospeso l’accensione della struttura che negli anni, dopo essere diventata un simbolo per la città, è caduta in disuso e risulta oggi inutilizzabile.

A seguito delle tante segnalazioni ricevute, siamo a informarVi che l'Amministrazione comunale, dopo un’attenta…

Pubblicato da Comune di Dalmine su Giovedì 6 agosto 2020

«Attivandola si verificherebbe una perdita d’acqua pari a 30/40 metri cubi al giorno – spiega l’Amministrazione comunale – il liquido antialga che impedisce l’ingiallirsi dell’acqua verrebbe disperso, con le perdite, nella falda e i residui della pavimentazione in tasselli di mosaico entrerebbero nel sottostante impianto idrico, danneggiandolo».

«Sarebbe davvero da incoscienti continuare a fingere di non vedere il problema, causando ulteriori gravi danni a questo monumento che deve essere invece salvaguardato – conclude il Comune di Dalmine -. Fin da subito ci siamo messi in contatto con la Sovrintendenza ai Beni Culturali, ma senza questo via libera, non potremo avviare la manutenzione che ci permetterebbe di attivare in sicurezza la fontana. I lavori saranno effettuati non appena otterremo le dovute autorizzazioni».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia