la denuncia

Rimuovono la recinzione e parcheggiano nel cantiere a San Vigilio. L’ira di Brembilla

Rimuovono la recinzione e parcheggiano nel cantiere a San Vigilio. L’ira di Brembilla
Bergamo, 01 Giugno 2020 ore 11:24

«Idioti». Così l’assessore ai Lavori pubblici di Bergamo Marco Brembilla definisce chi, nella notte tra domenica 31 maggio e lunedì 1 giugno, ha parcheggiato la propria automobile in via Cavagnis, nel parcheggio in realizzazione ai piedi del Castello di San Vigilio.

Questo è il parcheggio ai piedi del Castello di S. Vigilio in via Cavagnis. La pavimentazione è stata realizzata…

Pubblicato da Marco Brembilla su Domenica 31 maggio 2020

L’episodio è stato denunciato con un messaggio pubblicato su Facebook dall’assessore. In quella zona non è ancora possibile posteggiare la propria automobile, come dimostra la presenza dei sigilli del cantiere.

Brembilla nel post spiega che la pavimentazione è stata realizzata soltanto giovedì 28 maggio ma qualcuno, pensando di poter parcheggiare in anticipo rispetto alle tempistiche, ha rimosso la recinzione protettiva. «Sia chiaro che, se è stato rovinato, la colpa è di chi non rispetta le regole e viola luoghi chiusi – sottolinea l’assessore -. Se rovinato i costi di rifacimento saranno a carico della collettività».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia