grumello al piano

Riqualificazione del parco di via Morali: Palazzo Frizzoni incontra i residenti in videoconferenza

Durante l'incontro, gli assessori e i tecnici illustreranno le ipotesi di riqualificazione e raccoglieranno le osservazioni del quartiere. L’intervento comunale avrà un valore di 450 mila euro. Previsti numerosi interventi

Riqualificazione del parco di via Morali: Palazzo Frizzoni incontra i residenti in videoconferenza
Bergamo, 09 Giugno 2020 ore 11:48

I residenti di Grumello al Piano potranno proporre in videoconferenza all’Amministrazione comunale le proprie osservazioni riguardo la riqualificazione del parco di via Morali. L’appuntamento è previsto per venerdì 12 giugno, alle 20.30 e partecipare è semplice: basta avere a disposizione un pc o uno smartphone e collegarsi al seguente link https://is.gd/parcomorali.

«La riqualificazione del parco di via Morali è prevista dal piano delle opere pubbliche – spiega Giacomo Angeloni, assessore alla partecipazione –. Si tratta di un intervento molto sentito dagli abitanti del quartiere. Nei mesi di giugno e luglio ascolteremo la voce dei residenti, costruendo un percorso partecipativo per comprendere le loro esigenze e organizzare al meglio la fase di progettazione che il Comune di Bergamo attuerà a partire da agosto. E’ il primo processo partecipativo di quartiere organizzato quest’anno: avevamo immaginato di attivarne cinque entro il 2020, ma l’emergenza Coronavirus ha rallentato il processo. Resta comunque ferma la volontà di attivare processi di ascolto per tradurre le aspettative dei cittadini sugli spazi pubblici in realizzazioni condivise all’interno dei quartieri della città».

Durante la videoconferenza gli assessori competenti e i tecnici dei servizi comunali illustreranno le ipotesi di riqualificazione. L’intervento comunale avrà un valore di 450 mila euro e riguarderà la manutenzione straordinaria del parco, la riprogettazione dell’area degli orti e la realizzazione di una nuova area cani.

«La qualità di vita di un territorio passa anche attraverso la cura del verde urbano – prosegue Marzia Marchesi, assessore al verde pubblico -. Nel progettare un parco urbano è indispensabile ascoltare i residenti per valutarne le funzioni prevalenti: ricreativa, ambientale, culturale, aggregativa, sportiva, di svago, o di incontro. L’idea è di intervenire anche su altre zone verdi del quartiere così da renderle maggiormente fruibili per i cittadini».

Per maggiori informazioni su come collegarsi all’appuntamento e sulle diverse tappe del percorso di partecipazione è possibile contattare l’operatore di quartiere comunale al numero 366.5600529, o via e-mail scrivendo a operatoregrumello@comune.bg.it

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia