Aspettando Juve e Fiorentina

Il bello della XXVI giornata di A ha il sapore del cucchiaio di Icardi

Il bello della XXVI giornata di A ha il sapore del cucchiaio di Icardi
09 Marzo 2015 ore 10:10

CHE GOL!
Lui conosce Andujar. Così gli ha fatto il cucchiaio. A tre minuti dalla fine di Napoli-Inter, Mauro Icardi si prende la responsabilità di un’incoscienza. Va sul dischetto, ci mette sopra la sbruffonaggine, e poi calcia il rigore del 2-2 finale. Ricorsa-tiro(cucchiaio)-gol. Il San Paolo mormora. «Avevo pensato di batterlo in quel modo perché so che Andujar studia molto i tiratori. Poi è molto alto e poteva prendermela…», ha detto alla fine. In panchina l’allenatore dei nerazzurri, Mancini, guardava il vuoto: se lo sbaglia va a prendere Icardi per il bavero. E invece. «Questa è la sua forza – ha detto il Mancio dopo – io da giocatore non ci ho mai neppure provato».


Goal Icardi – Napoli 2-2 Inter – 08-03-2015 di Gol-Live

 

L’UOMO IN PIU’
Uno che ci ha provato (e ha fatto bene) è Niang. Il francese segna il gol che illude il Genoa (rimontato dall’Empoli, 1-1) ma gioca proprio bene. Al Milan dicevano: «Fidatevi. E’ il nuovo Weah». Ma come tutti i paragoni azzardati, anche il suo si era rivelato un flop. Aveva poco spazio, e quando l’aveva l’ingranaggio non girava. Così Niang ha fatto la valigia ed è andato in Liguria a svernare. Di recente ha detto: «Io adoro le sfide, sono cresciuto alla scuola dello sport, giocavo a tennis, correvo i cento metri». E se il concetto non fosse chiaro sentite qui: «Lavoro per diventare un campione. Il mio sogno è conquistare il Pallone d’oro». Auguri.

Goal Niang – Empoli 0-1 Genoa – 08-03-2015 di Gol-Live

 

SHOW-TIME
Il Toro frena dopo dodici risultati utili consecutivi. Vince l’Udinese. Buon per Stramaccioni, che finalmente può tirare un sospiro di sollievo. Allo stadio Friuli i granata hanno la testa da un’altra parte (allo Zenit, in tribuna c’era Villas Boas) anche se vanno in vantaggio con Quagliarella al 15′. Gli Strama’s boy pareggiano al 17′ con Di Natale e sorpassano al 25′ con un autogol di Molinaro. Tutto qui? Macché. La gara sembra chiusa al 4′ della ripresa, quando Wague trafigge Padelli. Poi, però, un tiro (deviato da Piris) di Benassi riapre i giochi, anche se la diga bianconera regge nel finale.

 

 

HANNO DETTO
Regge (e benissimo) il coraggio di Federico Mattiello, 19 anni, che si è rotto tibia e perone durante Chievo-Roma. Su Twitter l’hashtag #ForzaFederico ha raccolto migliaia di messaggi di auguri. Da Allegri a Naingollan, protagonista sfortunato dell’episodio, passando per Bonucci, Marchisio e Schelotto: il calcio italiano lo abbraccia così. E lo facciamo anche noi. Boicotta Sky Benitez e tutto il Napoli dopo il pari con l’Inter. Ordini dall’alto (da De Laurentiis). «Arrabbiato io? – esordisce a Mediaset l’allenatore del Napoli – No». Ma figuriamoci. Shock Garcia dopo l’ennesimo pari: «Squadra scarsa. Non ti riconosco più», dice con lo sguardo triste. Quanto sei bella Roma quand’è sera…

RISULTATI E CLASSIFICHE:

26° Giornata:

SAMPDORIA-CAGLIARI 2-0 (De Silvestri, Eto’o)
MILAN-VERONA 2-2 (Toni su rigore, Menez su rigore, autogol di Tachtsidis, Nico Lopez)
CESENA-PALERMO 0-0
CHIEVO-ROMA 0-0
EMPOLI-GENOA 1-1 (Niang, Barba)
PARMA-ATALANTA 0-0
UDINESE-TORINO 3-2 (Quagliarella, Di Natale, autogol di Molinaro, Wague, Benassi)
NAPOLI-INTER 2-2 (Hamsik, Higuain, Palacio, Icardi su rigore)
LAZIO-FIORENTINA (9/3, ore 19)
JUVENTUS-SASSUOLO (9/3, ore 21)

CLASSIFICA: Juventus 58*; Roma 50; Napoli 46; Lazio 43*; Fiorentina*, Sampdoria 42; Genoa 37*; Torino, Inter 36; Milan, Palermo 35; Udinese 31*; Sassuolo*, Empoli, Verona 29; Chievo 26; Atalanta 24; Cagliari, Cesena 20; Parma 11** (-1).
*una partita in meno
** due partite in meno

PROSSIMO TURNO: Palermo-Juventus, Cagliari-Empoli, Atalanta-Udinese, Genoa-Chievo, Sassuolo-Parma, Verona-Napoli, Inter-Cesena, Fiorentina-Milan, Torino-Lazio, Roma-Sampdoria.

MARCATORI: 15 gol: Icardi, Tevez; 13 gol: Higuain, Menez; 12 gol: Dybala; 11 gol: Toni; 10 gol: Di Natale, Gabbiadini, Quagliarella; 9 gol: Callejon; 8 gol: Eder, Ljajic, Mauri, Thereau.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia