Treviglio

Rubate due pecore dalla fattoria didattica di Castel Cerreto

La recinzione è stata abbattuta in parte, forse con un furgoncino. «Erano le più grassottelle»

Rubate due pecore dalla fattoria didattica di Castel Cerreto
Cronaca 27 Novembre 2020 ore 11:06

Brutta sorpresa questa mattina, 27 novembre, per i titolari della Società Cooperativa Agricola Castel Cerreto di Treviglio. dove questa notte sono state rubate due delle quattro pecore protagoniste della Fattoria Didattica. Ne parla il Giornale di Treviglio. Ad accorgersi del furto è stato uno dei titolari che intorno alle 7 ha raggiunto, come ogni giorno, la cascina sulla strada bassa che porta dalla Geromina a Castel Cerreto. Quando è arrivato, però, ha notato alcune delle pecore all’esterno della recinzione intente a brucare l’erba. È bastato uno sguardo per capire cosa fosse accaduto. «Avevamo quattro pecore e due caprette – ha spiegato – quando sono arrivato le pecore erano uscite dal recinto e due non c’erano più. La recinzione era stata abbattuta in parte, forse con un furgoncino». Lo stesso mezzo su cui probabilmente il ladro ha caricato le pecore.

«Ci dispiace per la Fattoria didattica». «Erano le più grassottelle – ha aggiunto il titolare – Ci rattrista molto perché ci tenevamo a queste pecore, eravamo diventati amici». Al di là del danno economico, ogni capo ha un valore tra i 200 e i 300 euro, per i titolare della Cooperativa Agricola il dispiacere è per i tanti bambini che ogni anno vengono in cascina per visitare la Fattoria Didattica e quindi anche le pecorelle.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità