Ricerche in corso

Fuggito dall’ospedale di San Giovanni Bianco, l’appello dei familiari: «Torna con noi!»

L'invito sui social di moglie e figli: «Sconvolto per la morte del padre (che era positivo al Coronavirus, ndr), è in stato confusionale»

Fuggito dall’ospedale di San Giovanni Bianco, l’appello dei familiari: «Torna con noi!»
Val Brembana e Imagna, 20 Marzo 2020 ore 17:02

Un appello accorato, diffuso attraverso i social, per ritrovare Bruno Boffelli, scomparso all’alba del 20 marzo dall’Ospedale di San Giovanni Bianco dove era stato ricoverato. L’uomo, originario di Lenna e residente a Roncobello, era stato profondamente colpito dalla morte del padre, occorsa due giorni fa, risultato positivo al Covid 19.Lo scomparso ha 62 anni ed è conosciuto guardiacaccia della Provincia.

«Bruno – scrive la figlia Elisa su Facebook – è scomparso questa mattina alle ore 4.00 dall’ospedale di San Giovanni Bianco. Indossa un paio di jeans grigi, una t-shirt nera e una felpa blu. È in forte stato confusionale a causa della morte improvvisa del padre. Chiunque l’avesse visto o avesse sue notizie è pregato di informare le forze dell’ordine competenti. Un grazie di cuore da parte di tutti noi a chi si sta prodigando nelle ricerche del nostro amato papà».

In calce all’appello (corredato dalla foto che pubblichiamo in apertura), le firme di Bruna, Elisa, William (campione dello scialpinismo) e Claudia. In Valle continuano le ricerche di Protezione Civile, Carabinieri e Vigili del Fuoco, anche con l’ausilio degli elicotteri.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia