Cronaca
Tragedia

Scontro frontale ad Artogne nel Bresciano, morto 30enne bergamasco

L’incidente è avvenuto intorno alle 9 sulla statale 42, il giovane è rimasto incastrato tra le lamiere. L’altro conducente grave alla Poliambulanza di Brescia

Scontro frontale ad Artogne nel Bresciano, morto 30enne bergamasco
Cronaca 20 Luglio 2022 ore 12:48

Un terribile scontro frontale ha avuto luogo nella mattinata di oggi (mercoledì 20 luglio), intorno alle ore 9 sulla statale 42 nei pressi di Artogne nel Bresciano, nel quale ha perso la vita un 30enne bergamasco.

Secondo le prime ricostruzioni, arrivato nel tratto tra Rogno e Pian Camuno il giovane, residente a Lovere e diretto verso Darfo Boario Terme da Costa Volpino, per motivi ancora da chiarire, avrebbe incominciato a sbandare invadendo la corsia opposta, andandosi a schiantare contro l’auto che viaggiava nell’altra direzione. Rimasto incastrato tra le lamiere, per lui non c’è stato nulla da fare mentre l’altro conducente è stato trasportato in elicottero in condizioni gravi alla Poliambulanza di Brescia.

Sul posto sono giunte due ambulanze, oltre ai carabinieri di Breno ed ai Vigili del fuoco di Brescia. Per effettuare i dovuti accertamenti la strada è stata temporaneamente chiusa al traffico. L’uscita obbligatoria è a Pian Camuno per chi viaggia verso l’alta Valcamonica e a Darfo per chi invece è diretto verso il Lago d’Iseo. Lunghe code si sono fermate in entrambi i sensi di marcia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter