Cronaca
Stavano lavorando in taverna

Esplosione in un'abitazione a Longuelo, feriti due operai. Il video dell'intervento dei pompieri

Nell'incendio non dovrebbero essere rimaste coinvolte altre persone. A causarlo la caduta di una lampadina

Cronaca Bergamo, 17 Luglio 2020 ore 17:12

Due operai sono rimasti gravemente feriti in seguito allo scoppio di un incendio nella taverna in cui stavano lavorando, all’interno di una palazzina nel quartiere di Longuelo. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di venerdì 17 luglio in via Benedetto Marcello.

Dalle prime ricostruzioni, il rogo ha interessato tutta l’abitazione. I due artigiani pare stessero posando alcune piastrelle quando la lampada che serviva a illuminare la stanza è caduta a terra, entrando in contatto con il solvente utilizzato durante i lavori. Questa l’origine delle fiamme e del fumo che si sono sollevati fino al tetto del caseggiato.

2 foto Sfoglia la gallery

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del fuoco di Dalmine e del Comando di Bergamo, che hanno spento l’incendio e bonificato la zona compromessa. Sul luogo dell’incidente è intervenuto anche il personale medico a bordo delle ambulanze che, dopo aver prestato i primi soccorsi e stabilizzato i due feriti, li ha trasferiti in ospedale. Per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente sono al lavoro anche gli uomini della Questura di Bergamo.