Cronaca
Il lutto

Se ne è andato monsignor Gianluca Rota, originario di Nembro e noto in tutta la provincia

I funerali si terranno nella parrocchiale del paese natale venerdì 28 maggio, alle ore 10

Se ne è andato monsignor Gianluca Rota, originario di Nembro e noto in tutta la provincia
Cronaca Val Seriana, 25 Maggio 2021 ore 18:34

È purtroppo scomparso, come raccontano i colleghi di PrimaLaMartesana, monsignor Gianluca Rota, dal 1956 al 1969 coadiutore dell’oratorio di Brembate e molto conosciuto in tutta la Bergamasca. Monsignor Rota era nativo di Nembro.

Addio a don Gianluca

Un grande lutto per i molti fedeli di Brembate e Grignano che lo hanno conosciuto in parrocchia, ma anche come insegnate di religione nelle scuole. Nel recente passato era stato a Brembate nel 2019 e nel 2017, nel secondo caso per la predicazione per le Sante Quarantore, mentre nel 2019 era presente per la messa in occasione della visita della Madonna Pellegrina di Fatima. È sempre stato molto attento alla vita dell’Istituto delle Suore Sacramentine di Bergamo, che ha incontrato in tutte le parrocchie che ha servito.

Nella sua Nembro i funerali

Dopo la sua ordinazione nel 1955, è stato coadiutore a Vercurago a Brembate, parroco a Ranica e prevosto di Colognola dal 1984 al 1994. Successivamente, fino al 2007, è stato Prevosto in Sant’Alessandro in colonna. Negli ultimi dieci anni è stato missionario per sei mesi all’anno a Guayaquil in Ecuador. I funerali si svolgeranno venerdì 28 maggio alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di Nembro, suo paese natale.