Come fare

Si possono segnalare alla Provincia le persone o gli enti a cui assegnare le benemerenze

Il riconoscimento è intitolato alla memoria di Renato Stilliti, dirigente del settore viabilità scomparso nel 2015

Si possono segnalare alla Provincia le persone o gli enti a cui assegnare le benemerenze
Bergamo, 17 Febbraio 2020 ore 17:30

Da oggi, 17 febbraio, si possono segnalare alla Provincia quelle persone, enti, soggetti pubblici e privati che si ritengono essere particolarmente degni di lode. Anche quest’anno, infatti, via Tasso assegnerà le proprie benemerenze, intitolate alla memoria di Renato Stilliti, dirigente del settore viabilità scomparso nel 2015 all’età di 59 anni dopo aver combattuto a lungo contro una malattia.

Le proposte potranno essere inoltrate da sindaci, consiglieri provinciali e comunali, dipendenti della Provincia e presidenti delle realtà socio economiche del territorio che, per loro conoscenza diretta, siano in grado di segnalare i soggetti degni di essere pubblicamente riconosciuti per aver giovato alla comunità bergamasca attraverso azioni e progetti di varia natura. Le segnalazioni, così come le relative motivazioni e gli altri elementi utili alla loro valutazione, dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 marzo all’indirizzo mail presidenza@provincia.bergamo.it, oppure tramite pec a protocollo@pec.provincia.bergamo.it.

Le benemerenze provinciali verranno assegnate nel corso di una cerimonia che si svolgerà nella seconda metà di giugno nella sede della Provincia, in via Tasso. Complessivamente, sono sei le categorie per le quali verrà assegnato il riconoscimento: coesione sociale; sostenibilità ambientale; protagonismo giovanile; mondo della scuola, della cultura e dello sport; valorizzazione del territorio; mondo del lavoro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia